COMPLETATILAVORI RESTYLING SCUOLE BUFALOTTA SETTEBAGNI
Balsamo crivelli, incontro con gli amici per ringraziarli del fantastico risultato elettorale
Chiusura Amministrative a Largo Beltramelli con Rampelli e Meloni
Chiusura della campagna elettorale per Ottaviano Presidente
GHERA APERTO COLLEGAMENTO STRADALE VIA SOLARI
TIBURTINA A VIA CAVE PIETRALATA INAUGURATO NUOVO PARCHEGGIO DA 80 POSTI
GHERA INAUGURA PARCO DELLE SUGHERE
CAVALCAFERROVIA OSTIENSE PRONTO IL COBRA DACCIAIO TRA GARBATELLA E OSTIENSE
GHERA AL VIA LAVORI RETE IDRICA E FOGNARIA BUFALOTTA
COLOMBO IN 3 ANNI ELIMINATI MILLE DOSSI E RIPRISTINATI 100MILA MQ STRADA

SICUREZZA: "CHIEDEREMO CONSIGLIO STRAORDINARIO"

Ancora nuovi episodi di microcriminalità in pieno centro a Roma, alla metro Colosseo delle borseggiatrici rom riescono a bloccare i treni e derubare indisturbate un turista, mentre a Trastevere una donna viene aggredita, scippata e trascinata in terra da due scooteristi, alle prime ore del mattino. Le banchine delle metropolitane e le aree più frequentate dai turisti, tra cui piazza di Spagna, vengono prese d’assalto da bande di borseggiatori, nomadi e scippatori. Dopo i ripetuti fatti in centro storico il sindaco ha il dovere di intervenire con misure concrete, e non replicare con un semplice commento come accaduto dopo la nota del Foreign Office britannico. Come Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale chiederemo la convocazione di un consiglio straordinario per affrontare urgentemente la questione. La Capitale è ormai terra di nessuno, è una città senza controllo, è evidente che Marino ha fallito anche sulle politiche della sicurezza.

STADIO ROMA: “MARINO DIA CERTEZZE A TIFOSI E CITTA’”

In merito alla costruzione dello stadio a Tor di Valle della As Roma, l’Amministrazione capitolina ha il dovere di garantire e verificare la fattibilità dell’opera ma l’atteggiamento del sindaco Marino rischia di far scivolare la discussione sul piano inclinato delle opposte fazioni, rischiando così di non rispettare le scadenze e mancare l’obiettivo di arrivare ad una soluzione sana per la città e per i tifosi giallorossi. Il calcio romano deve poter competere ad alti livelli, ritengo quindi che un club importante come la As Roma debba avere uno stadio esattamente come accade a Torino per la Juventus, peraltro un sogno che fa parte di questa squadra e di questi colori già dai tempi di Dino Viola e poi anche di Franco Sensi.

SICUREZZA: “INCAPACITÀ MARINO MONDIALE"

Si allunga drasticamente la striscia di notizie negative in merito alla microcriminalità e al degrado nella nostra città. Solo pochi giorni fa, rispondendo alla nota del Foreign Office, il sindaco faceva spallucce e in modo poco elegante rimandava al mittente le segnalazioni sulla Capitale insicura. A quanto pare, però, il documento dell’ufficio britannico è stato solo un assaggio visto che anche il Giappone e la Germania hanno lanciano ai propri cittadini l’allarme sulla pericolosità di Roma. Non solo, ancora oggi i fatti smentiscono Marino, e quanto accaduto ieri nella stazione metro a Barberini, addirittura scippo con rissa, è davvero troppo.