Servizi pubblici peggiorati. Disastro grillino COMUNE: “SERVIZI PUBBLICI PEGGIORATI, GIUDIZIO ROMANI NEGATIVO E GRILLINI SEMPRE PIU’ DILETTANTI”

A dimostrazione che i grillini in Campidoglio sono un disastro completo arrivano anche i dati dell’Agenzia per il controllo e la qualità dei servizi pubblici locali, che fotografano in modo impietoso l’incapacità del sindaco e della sua Giunta. Dai trasporti ai rifiuti i giudizi dei romani sono negativi, è lo specchio di una Capitale in sofferenza, di una città che arranca e dove i servizi peggiorano anziché migliorare. Dopo 18 mesi di amministrazione 5 Stelle tutto rimane fermo, perfino le manutenzione, e mentre la Raggi e l’assessore all’Ambiente annunciano l’arrivo di nuovi alberi la realtà è che non riescono nemmeno a manutenere quelli esistenti. Proprio oggi, infatti, è caduto l’ennesimo albero, stavolta in via Marcantonio Colonna, sfiorando un autobus della linea 913, ed è stata una fortuna che nessuno sia rimasto ferito. Va sempre peggio, e grillini sempre più dilettanti.


Presentata in procura denuncia per truffa aggravata PORTONACCIO: “PRESENTATA DENUNCIA PER TRUFFA AGGRAVATA ED ESPOSTO A CORTE CONTI PER DANNO ERARIALE”

Presentata denuncia per truffa aggravata. Come Fratelli d’Italia abbiamo denunciato fin dall’inizio la vicenda della corsia preferenziale in via di Portonaccio, tratto stradale non debitamente segnalato dal Comune e che ha comportato per migliaia di romani che lo hanno percorso un vero e proprio delirio di sanzioni amministrative. Cifre da capogiro: da maggio a giugno scorso su un totale di circa 250 mila multe quasi 25 milioni di euro nelle casse del Campidoglio. Successivamente, sono arrivati gli esiti dei primi ricorsi dei cittadini ed il Giudice di Pace ha condannato il Comune a pagare le spese legali. Se adesso l’Amministrazione dovesse essere condannata per tutti i ricorsi quanto costerà alle casse comunali la furbata targata 5 Stelle? Sicuramente una cifra astronomica, e per questo abbiamo presentato alla Procura una denuncia penale per truffa aggravata contro ignoti e contestualmente un esposto alla Corte dei Conti affinché verifichi se vi è stato un danno erariale […]


Lando Fiorini merita un omaggio LANDO FIORINI, GHERA-MOLLICONE: “PRESENTEREMO MOZIONE PER INTITOLAZIONE VIA”

“Storico Rugantino e indimenticabile cantore di Roma, Lando Fiorini è stato uno dei più grandi interpreti della canzone romana e merita un omaggio da parte della Capitale. Come Fdi presenteremo una mozione per intitolargli una via o una piazza nel Giardino degli Aranci, dove ci sono già altri interpreti della romanità”. E’ quanto dichiarano in una nota congiunta gli esponenti di Fdi, Fabrizio Ghera capogruppo in Campidoglio e Federico Mollicone responsabile Cultura Roma.


Il Santo Padre boccia i grillini. Capitale nel degrado COMUNE: “5 STELLE INCAPACI, PAROLE BERGOGLIO CONFERMANO CAPITALE NEL DEGRADO”

A bocciare i grillini è stato anche il Santo Padre, che proprio ieri in occasione della festa dell’Immacolata ha evidenziato il degrado nella Capitale amministrata dalla Raggi. Non bastavano gli ultimi report sul grado di insoddisfazione dei cittadini nei confronti dell’operato della Giunta 5 Stelle a sottolineare l’incapacità di questa amministrazione. Le parole di Papa Bergoglio, che in particolare si è soffermato su rifiuti e trasporti, non lasciano spazio a fraintendimenti e suonano come un monito, una strigliata al sindaco. D’altronde, è sotto gli occhi di tutti il disastro 5 Stelle, confermato anche dai commenti negativi dei turisti sulle varie community che – come riportato oggi dalla stampa – lamentano topi in strada, furti sui mezzi, l’assenza di servizi e gli ambulanti tra suk e abusivismo sotto ai monumenti. E’ la fotografia di una città in ginocchio, comunque ferma e immobile dove questa Giunta non è nemmeno in grado di […]


CONCORSONE: “ACCOLTE PARZIALMENTE NOSTRE RICHIESTE” CONCORSONE: “ACCOLTE PARZIALMENTE NOSTRE RICHIESTE”

Se i vincitori del ‘concorsone’ potranno essere assunti prima della fine del 2017 è anche grazie all’impegno di Fratelli d’Italia. Dal 2013 infatti seguiamo questa vicenda e sono anni che ci battiamo affinché l’iter arrivasse a compimento. In particolare è stato possibile velocizzare alcuni passaggi anche attraverso la richiesta avanzata dal sottoscritto presso la commissione Personale. Inoltre, auspichiamo che con la proroga della validità delle graduatorie sarà possibile agire sugli idonei utilizzando anche il part-time.