Ippodromo di Capannelle, salviamo i posti di lavoro SCONGIURARE CHIUSURA IPPODROMO CAPANNELLE, SALVARE I POSTI DI LAVORO

L’incertezza sul futuro dell’ippodromo di Capannelle è l’ennesimo esempio della scellerata gestione del potere da parte del sindaco Raggi e della sua giunta, che li spinge ad azzerare tutto l’esistente senza avere la capacità di approntare un nuovo progetto gestionale. Sollecitiamo Roma Capitale a trovare soluzioni per consentire la ripresa delle attività sportive dell’ippodromo cittadino, in attesa che sia pubblicato il nuovo Bando. Sono in gioco tanti posti di lavoro, la professionalità degli addetti, gli investimenti degli allevatori, un impianto sportivo che funziona perfettamente e che, (con la chiusura di Tor di Valle e la costruzione di una nuova pista), è un punto di riferimento anche per le gare di trotto e non in ultimo, a rischio anche tutto l’indotto che gravita intorno alle corse, la stessa vita di molti cavalli che a Capannelle gareggiano e si allenano. Fratelli d’Italia sosterrà in tutte le sedi istituzionali azioni finalizzate a garantire […]

Piano rifiuti subito tavolo interistituzionale permanente DISCARICHE IN PROVINCIA: ZINGARETTI PONZIO PILATO SI VOLTA E LASCIA FARE

Trenta mesi di sindaco Raggi e 6 anni di governatore Zingaretti non sono serviti a dare a Roma un piano rifiuti e nemmeno a scongiurare il default del sistema di raccolta e il disastro ambientale del TMB  Salaria. Zingaretti con grande  cinismo ha lasciato che la bomba rifiuti scoppiasse in aula Giulio Cesare, alzando una “cortina di ferro” contro tutti i nostri appelli a mettere mano al Piano Rifiuti, nascondendosi di volta in volta dietro la burocrazia, la territorialità,le reticenze delle amministrazioni della provincia.  Nessun atto ufficiale, nessun gesto di solidarietà, dopo l’incendio del TMB Salaria, nessun segno di vicinanza ai sindaci delle località possibili sedi della nuova discarica,che oggi hanno manifestato in Campidoglio. Dal canto suo La Raggi, non accetta il confronto con chi  critica il suo operato. Dopo aver escluso comitati di quartiere e associazioni, ha espulso dal Consiglio Comunale i consiglieri di Fratelli d’Italia, che giustamente contestavano […]

Operazione strade nuove,piano Marshall…solo chiacchere BUCHE: “MANCATI INTERVENTI E RECORD RISARCIMENTI. FDI VALUTA ESPOSTO CORTE CONTI PER DANNO ERARIALE”

“Che fine hanno fatto le fantomatiche soluzioni della giunta grillina, dall’operazione strade nuove al ‘piano Marshall, per risolvere il problema delle buche a Roma? Nella Capitale è record di cause contro il Comune per danni provocati proprio dalle buche. Le azioni civili causate dal dissesto stradale, infatti, sono raddoppiate e il Campidoglio ha speso 13 milioni di euro, bel 7 milioni nel 2017, per risarcire 4500 richieste solo negli ultimi 12 mesi. Fa sorridere la memoria del Campidoglio in merito all’ultima sentenza che vede il Comune condannato a risarcire per 76’ euro un automobilista finito in una buca, secondo cui i romani si dovrebbero arrangiare perché le buche non costituirebbero un fatto straordinario. Per i cittadini, dopo il danno la beffa. Nel frattempo le gare per la manutenzione ordinaria non vengono aggiudicate, in strada solo rattoppi che si sbriciolano al primo acquazzone, ma a quanto pare per la sindaca Raggi […]

Casa Taverna, ora Raggi intervenga CASA TAVERNA: “SENTENZA TRIBUNALE CONFERMA CHE NOSTRI DUBBI LEGITTIMI. ORA RAGGI INTERVENGA”

“Come Fratelli d’Italia ci siamo occupati fin da subito della vicenda che riguardava la parlamentare 5 Stelle Taverna, la cui famiglia occuperebbe un alloggio popolare senza averne più diritto. Abbiamo infatti presentato un’interrogazione in merito e la notizia di oggi secondo cui Tribunale civile ha rigettato il ricorso della madre della Taverna, occupante della casa, conferma che i nostri dubbi erano più che legittimi. A questo punto aspettiamo che la sindaca Raggi intervenga prontamente per liberare l’immobile”. È quanto dichiarano in una nota congiunta gli esponenti di Fdi alla Regione Lazio, Fabrizio Ghera capogruppo, Giancarlo Righini e Chiara Colosimo consiglieri.

L’incapacità della Giunta Raggi colpisce Capannelle CAPANNELLE: “GRILLINI INCAPACI. CHIUSURA IPPODROMO È COLPO MORTALE A IPPICA NAZIONALE E POSTI LAVORO”

“L’incapacità della Giunta Raggi colpisce ancora, i grillini pongono fine a una delle tradizioni della Capitale: l’ippodromo di Capannelle. HippoGroup, l’ente che lo gestisce, ha annunciato che non avvierà l’attività di corse a gennaio 2019 causa il nuovo bando di affitto mai emesso dal Campidoglio, che dal prossimo anno chiederebbe un canone molto più alto.  Come Fdi siamo stati i primi a denunciare il caso eclatante dell’Ippodromo di Capannelle, messo sotto sfratto dall’incapacità dei 5 Stelle, una decisione che segna un colpo mortale per l’ippica nazionale e per i settori del trotto e del galoppo, sia in termini di indotto che di tenuta occupazionale”. È quanto dichiarano in una nota congiunta gli esponenti di Fdi, Fabrizio Ghera capogruppo alla Regione Lazio, Andrea De Priamo capogruppo in Campidoglio e Alessandro Cochi delegato allo Sport di Fdi.