COMPLETATILAVORI RESTYLING SCUOLE BUFALOTTA SETTEBAGNI
Balsamo crivelli, incontro con gli amici per ringraziarli del fantastico risultato elettorale
Chiusura Amministrative a Largo Beltramelli con Rampelli e Meloni
Chiusura della campagna elettorale per Ottaviano Presidente
GHERA APERTO COLLEGAMENTO STRADALE VIA SOLARI
TIBURTINA A VIA CAVE PIETRALATA INAUGURATO NUOVO PARCHEGGIO DA 80 POSTI
GHERA INAUGURA PARCO DELLE SUGHERE
CAVALCAFERROVIA OSTIENSE PRONTO IL COBRA DACCIAIO TRA GARBATELLA E OSTIENSE
GHERA AL VIA LAVORI RETE IDRICA E FOGNARIA BUFALOTTA
COLOMBO IN 3 ANNI ELIMINATI MILLE DOSSI E RIPRISTINATI 100MILA MQ STRADA

COMUNE: "OLTRE A FIGURACCE, MARINO COLLEZIONA BOCCIATURE"

La ‘relazione annuale sullo stato dei servizi pubblici locali’ conferma una drammatica verità, come del resto Fdi-An denuncia da tempo: la Capitale con Marino sindaco è peggiorata e la qualità della vita si è abbassata. Dopo il caos totale sulla mobilità, con il divieto per le due ruote all’interno del cosiddetto ‘Tridentino’, l’aumento ingiustificato delle strisce blu e della Ztl, la follia della tassa alle auto private per accedere in città, non ci meraviglia che i cittadini abbiano espresso un giudizio negativo sui servizi gestiti dall’Amministrazione capitolina. L'ennesima  bocciatura per il sindaco di Roma è evidente.

SALARIO ACCESSORIO: “DA MARINO ANCORA VERGOGNOSO SILENZIO"

Mentre a strettissimo giro sarà applicato il nuovo contratto decentrato che prevede il taglio degli stipendi a circa 24mila dipendenti comunali, il sindaco di Roma se ne frega e senza muovere una paglia cancella il salario accessorio ai lavoratori. Lo stesso sindaco che chiese un parere sul bilancio agli ispettori del Mef e poi, una volta ricevuta la documentazione, ne accettò silente i diktat senza formalizzare alcuna controdeduzione ma accanendosi solo nei confronti dei dipendenti di Roma Capitale. Da Marino ancora vergognoso silenzio sulla vicenda del salario accessorio. Come Fdi-An esprimiamo piena solidarietà a tutti i lavoratori capitolini, presi in giro da mesi e umiliati da un sindaco inadeguato, incapace anche di tutelare e valorizzare la macchina amministrativa che è il cuore e il motore della nostra città.

NOMADI: BENE SGOMBERO, ACCOLTE RICHIESTE FDI-AN

In questi mesi avevamo denunciato ripetutamente la necessità di sgomberare gli accampamenti abusivi in città, e in alcuni territori come la Tiburtina. Bene, quindi, lo sgombero dell’insediamento del campo rom illegale a ridosso della fermata della metro linea B Quintiliani. E’ necessario ripristinare la legalità nei quartieri e nelle periferie romane, auspichiamo quindi che dopo quello di oggi facciano seguito altri interventi di bonifica delle aree occupate abusivamente, penso ad altri accampamenti spontanei e fuori controllo adiacenti alle zone di Pietralata, Monti Tiburtini e Largo Camesena.