Grillini predicano bene ma razzolano male TAVERNA:“CHIAREZZA SU CASA POPOLARE, PRESENTEREMO INTERROGAZIONE IN COMUNE E REGIONE”

“Scopriamo che i grillini indefessi, sempre pronti a fare la morale alle altre forze politiche, predicano bene ma razzolano male. La vicenda che riguarda la parlamentare 5 Stelle Taverna, la cui famiglia – secondo indiscrezioni uscite oggi sulla stampa – vive in una casa popolare dell’Ater ma che secondo il Campidoglio guidato dalla collega e amica Raggi non ne avrebbe più diritto la dice lunga sul rigore pentastellato. Che fine ha fatto la trasparenza dei 5 Stelle? Come Fratelli d’Italia vogliamo vederci chiaro, pertanto presenteremo interrogazioni sia in Comune che alla Regione Lazio per capire qual è lo stato dell’arte sulla questione e se davvero quanto pubblicato oggi dai giornali fosse confermato la sindaca Raggi dovrà intervenire”. E’ quanto dichiarano in una nota congiunta gli esponenti di Fdi, Fabrizio Ghera capogruppo alla Regione Lazio e Andrea De Priamo capogruppo in Campidoglio,

Tmb via Salaria..lo chiudo..non lo..chiudo?????? TMB: “MA GRILLINI NON DOVEVANO CHIUDERE IMPIANTO? 6 OTTOBRE CON CITTADINI PER DIRE NO A TMB”

Da anni come Fratelli d’Italia siamo al fianco dei residenti per denunciare i miasmi che provengono dal Tmb presente in via Salaria. I grillini sbandierarono in campagna elettorale che avrebbero chiuso l’impianto ma è ancora lì in piedi. Sabato 6 ottobre quindi saremo presenti al fianco dei cittadini e dei comitati nella manifestazione contro il Tmb. La sindaca Raggi non risolve il problema e Zingaretti dalla Regione Lazio si gira dall’altra parte e Roma nel frattempo…viene lasciata coperta di rifiuti.

Raddoppiato il contingente delle guardie zoofile REGIONE LAZIO: “GRAZIE A FDI AUMENTA IL NUMERO DELLE GUARDIE ZOOFILE SUL TERRITORIO REGIONALE”

Approvato dal Consiglio Regionale l’ordine del giorno a firma del gruppo di Fdi che prevede di raddoppiare il contingente delle guardie zoofile nella Provincia di Roma e di aumentarne il numero del 10% nelle altre provincie della Regione. Si tratta di un servizio volontario importante a salvaguardia dell’ambiente e a tutela degli animali, riscuotendo apprezzamento nella popolazione grazie all’opera di prevenzione e di reprensione dei reati. Con l’approvazione odierna vedremo aumentare di circa 200 unità il numero di guardie zoofile impegnate fino ad oggi, sul territorio della Regione Lazio a difesa dell’ambiente, grazie a Fratelli d’Italia anche nei nostri parchi e giardini potremo contare sul proficuo intervento di donne e uomini volontari attenti alla salvaguardia e la tutela degli animali e il tutto a costo zero per i cittadini.

Anni di denunce su illegalità degli edifici occupati OCCUPAZIONI: “INTERROGAZIONE SU PRESENZA RIFIUTI TOSSICI ALL’EX PENICELLINA A TIBURTINA”

“Come Fratelli d’Italia da anni denunciamo l’illegalità degli edifici occupati nella Capitale così come nel Municipio IV abbiamo più volte segnalato, sia attraverso manifestazioni pubbliche insieme ai cittadini che mediante una raccolta firme, lo sgombero dello stabile ex Penicellina in via Tiburtina occupato da circa 150 immigrati irregolari. Ed è positivo che dopo le nostre denunce a breve si procederà a liberare l’edificio. Quanto riportato oggi dalla stampa secondo cui prima delle operazioni di sgombero dovrà esserci un sopralluogo con la Asl e l’Arpa (Agenzia regionale per l’Ambiente) per verificare se e quali materiale pericolosi sono nascosti nel sottosuolo, conferma la pericolosità di tenere ancora in piedi l’ex Penicellina. In attesa delle necessarie operazioni di bonifica da parte dell’Arpa, presenteremo un’interrogazione alla Regione Lazio per avere contezza sia delle indagini condotte nei prossimi giorni che chiedere di accertare la presenza di rifiuti tossici sotterrati nell’ara dove insiste l’ex Penicellina. Ribadiamo comunque la […]

La Giunta Raggi “non corre” ferma anche Ostia MARATONA OSTIA: “GRILLINI INADEGUATI BLOCCANO EVENTO DOPO 15 EDIZIONI”

“La Giunta Raggi riesce in imprese titaniche come quella di stoppare dopo 15 edizioni la Maratona di Ostia, che prevista per il 14 ottobre prossimo non si svolgerà a causa di lentezze burocratiche in capo all’Amministrazione capitolina. Ancora una volta i grillini incappano nella gestione ordinaria della città, dai bandi scritti male per l’avvio di interventi di manutenzione su strade e alberature fino allo svolgimento di eventi sportivi e conosciuti sul territorio come ‘La 30 Km del Mare di Roma’. La mancanza di una manifestazione di questo rilievo rappresenta anche un momento importante di promozione turistica a cui partecipano atleti provenienti da varie parti d’Italia in un percorso tra le bellezze archeologiche paesaggistiche e naturali del Lido di Roma. Grazie all’inadeguatezza della giunta 5 Stelle tutto questo non ci sarà, né sport né rilancio del Municipio X”. E’ quanto dichiarano in una nota congiunta gli esponenti di Fdi, Fabrizio Ghera capogruppo alla Regione Lazio, Andrea De Priamo capogruppo […]