Archivi giornalieri: maggio 26, 2017


PIANI DI ZONA GRILLINI PREPOTENTI

“Oggi con la votazione dell’ufficio di presidenza della commissione sui piani di zona si è scritta un’altra pagina negativa della gestione grillina del Campidoglio. Infatti la maggioranza ha votato da sola prendendosi tutte le cariche compresa la vicepresidenza usualmente assegnata alle opposizioni come forma di garanzia. Questa commissione affronta temi importanti ma è stata totalmente imposta senza alcun dialogo con l’opposizione e per come si configura rappresenta un doppione della commissione Urbanistica, addirittura con buona parte dei medesimi componenti. Inoltre, la maggioranza aveva bocciato l’emendamento di Fdi che chiedeva di risparmiare evitando il gettone di presenza per questa Commissione. Non intendiamo assolutamente consentire alla maggioranza prevaricazioni e prepotenze alla base delle quali non vi è purtroppo l’interesse per il bene comune ma la voglia di spartire poltrone tra i vari consiglieri grillini per tenere buone le tante correnti che in barba al cambiamento animano la compagine grillina”.  È quanto dichiarano […]


COMMISSIONE PERSONALE SBLOCCARE PROCEDURE

Stamane si è svolta la commissione Personale, richiesta dal sottoscritto, in merito alla situazione del piano assunzionale e sulle categorie protette. Abbiamo ribadito la necessità di chiedere la proroga di tutte le procedure concorsuali affinché vengano assunti tutti i legittimi vincitori. Come Fratelli d’Italia seguiamo dall’inizio questa vicenda e fin da subito abbiamo chiesto lo sblocco di tutti concorsi eauspichiamo che l’Amministrazione vada in questa direzione, richiedendo quindi al Governo la proroga delle graduatorie. Inoltre, abbiamo chiesto in Commissione anche la possibilità di prevedere le cosiddette ‘ferie solidali tra i dipendenti, che potranno essere cedute dai lavoratori ai colleghi che hanno figli minori che necessitano di presenza fisica e cure costanti. In merito alle categorie protette, invece, il Comune attualmente è fuori norma e i dati emersi durante la seduta di oggi ci dicono che l’Amministrazione è sotto organico, pertanto abbiamo chiesto di provvedere al più presto all’inserimento di persone […]


SEGNALETICA ASSENTE PROVOCA INCIDENTE

L’incidente avvenuto sabato scorso dove ha perso la vita una giovane di 16 anni investita da un’autovettura mentre attraversava le strisce pedonali, che a quanto riportato dai mezzi d’informazione non erano ben visibili, mette in evidenza ancora una volta il problema delle manutenzioni stradali. Un’emergenza sottovalutata dall’allora ex sindaco Marino e oggi snobbata dall’Amministrazione Raggi. Non solo buche e voragini ma anche strisce pedonali quasi del tutto scomparse, maggiormente in periferia e nelle adiacenze degli incroci più pericolosi, davanti ai plessi scolastici e agli edifici pubblici. Così come la segnaletica verticale, il più delle volte ostruita dalle alberature ai lati delle carreggiate o sbiadita. Basta farsi un giro in città per avere conferma, o provare ad attraversare le strisce sotto il Campidoglio, un’impresa epica per romani e turisti: strisce cancellate e stinte. Se anche ai piedi dell’ufficio del sindaco la situazione è questa c’è da immaginare com’è la manutenzione degli […]