Atac, Ghera-De Priamo smascherano la Raggi ATAC, GHERA-DE PRIAMO (FDI-AN): “POLTRONISMO 5 STELLE FA SCUOLA E SMASCHERA RAGGI”


“Mentre in Atac sia i bus che i treni si fermano un giorno sì e l’altro pure, sul concordato c’è nebbia fitta e del piano industriale non si vede luce, il sindaco di Roma in un’intervista rilasciata proprio oggi alla stampa ha dichiarato apertamente che ‘fare politica non significa avere una poltrona’. Bello slogan che cozza però con quanto ad esempio accade in Atac dove sembrerebbe, invece, che il nuovo responsabile della linea rossa sia parente – nonché cugino – di un assessore 5 Stelle al sociale nel Municipio XV. Il neo promosso, peraltro, sarebbe il funzionario che nel 2016 venne accantonato dall’ex Dg Rettighieri della municipalizzata dei trasporti, ma che in era grillina a quanto pare riciccia come i funghi. Non bastava la vicenda Simioni, dove lui da solo occupa infatti ben tre cariche come presidente, Amministratore delegato e Direttore generale, e su cui Fdi ha presentato un esposto in Procura. Insomma, il ‘poltronismo 5 Stelle’ fa scuola e i casi di promozione in Atac smascherano la Raggi”.

E’ quanto dichiarano in un una nota congiunta gli esponenti di Fdi-An, Fabrizio Ghera capogruppo in Campidoglio e Andrea De Priamo consigliere comunale.