CITTA’ PIENA DI EMERGENZE M5S IN FERIE COMUNE: “GRILLINI PREFERISCONO ANDARE IN FERIE CHE OCCUPARSI DI DELLA CITTÀ”


Dopo un anno di immobilismo assoluto e con diverse emergenze da fronteggiare i grillini si permettono il lusso di sospendere i lavori dell’Assemblea Capitolina per la pausa estiva senza calendarizzare, come richiesto da Fratelli d’Italia in più occasioni, una seduta straordinaria su Atac la cui data sarà invece fissata al rientro dei lavori d’Aula il 28 agosto prossimo. Un atteggiamento vergognoso messo in scena anche con la complicità del Pd. Nel Consiglio di oggi, peraltro, con palese violazione del regolamento, non è stato consentito di mettere a votazione due mozioni presentate da Fdi: l’intitolazione di un’area giochi a Tiziana Laudani, giovane mamma morta un anno fa precipitata da una grata di un parcheggio sotterraneo in zona Tiburtina, e la richiesta di riapertura del Commissario di Polizia di Centocelle. E’ singolare che i 5 Stelle non ci facciano votare le mozioni presentate ed è altrettanto grave che di fronte alla crisi di Atac si mettano a fare melina prendendo tempo. Visto il lavoro prodotto in questo anno di consiliatura, praticamente zero, probabilmente avevano fretta di andare in ferie. Chissà, forse una bella voglia di mare e visto che i 5 Stelle vanno sempre più a braccetto con il Pd magari passeranno l’estate sotto lo stesso ombrellone.