PIANI DI ZONA GRILLINI PREPOTENTI


“Oggi con la votazione dell’ufficio di presidenza della commissione sui piani di zona si è scritta un’altra pagina negativa della gestione grillina del Campidoglio. Infatti la maggioranza ha votato da sola prendendosi tutte le cariche compresa la vicepresidenza usualmente assegnata alle opposizioni come forma di garanzia. Questa commissione affronta temi importanti ma è stata totalmente imposta senza alcun dialogo con l’opposizione e per come si configura rappresenta un doppione della commissione Urbanistica, addirittura con buona parte dei medesimi componenti. Inoltre, la maggioranza aveva bocciato l’emendamento di Fdi che chiedeva di risparmiare evitando il gettone di presenza per questa Commissione. Non intendiamo assolutamente consentire alla maggioranza prevaricazioni e prepotenze alla base delle quali non vi è purtroppo l’interesse per il bene comune ma la voglia di spartire poltrone tra i vari consiglieri grillini per tenere buone le tante correnti che in barba al cambiamento animano la compagine grillina”.

 È quanto dichiarano in una nota congiunta gli esponenti di Fdi-An, Fabrizio Ghera capogruppo in Campidoglio e Andrea De Priamo vicepresidente dell’Assemblea Capitolina, Maurizio Politi e Francesco Figliomeni consiglieri capitolini, Rachele Mussolini Lista Civica ‘Con Giorgia’.