Il pasticcio 5 Stelle su via di Portonaccio continua PORTONACCIO: “LINEA GIALLA CHE SEGNALA CORSIA È SCOMPARSA, COMUNE SPENGA TELECAMERA ED EVITI NUOVE MULTE INGIUSTE”

Non avevamo dubbi che tutti i nodi sarebbero venuti al pettine grazie anche alle nostre denunce, peraltro segnaliamo che il pastrocchio 5 Stelle su via di Portonaccio continua: ci risulta infatti che a seguito della pioggia di queste ore è totalmente scomparsa la linea gialla che segnala l’inizio della corsia preferenziale. Chiediamo quindi  al Comune di spegnere le telecamere onde evitare che altri automobilisti prendano nuove multe ingiustamente. Ricordiamo che siamo stati i primi come Fratelli d’Italia a segnalare la vicenda della corsia preferenziale, tratto stradale non debitamente segnalato dal Comune che ha comportato per migliaia di romani che lo hanno percorso un vero e proprio delirio di sanzioni amministrative. Il boom di ricorsi vinti da parti dei cittadini conferma che i nostri dubbi e rimostranze erano nel giusto. Come detto anche pubblicamente in una conferenza stampa con i giornalisti da maggio a giugno scorso su un totale di circa 250 mila multe […]

5 stelle pasticcioni sul bando manutenzione alberi COMUNE: “5 STELLE PASTICCIONI BLOCCANO BANDO SU MANUTENZIONE ALBERI”

“L’incapacità dei 5 Stelle nella gestione ordinaria della città è ormai evidente a tutti, ma quanto riportato oggi dalla stampa dove il nuovo bando di 5 milioni per le potature delle alberature è bloccato perché sarebbero stati nominati come presidenti delle commissioni aggiudicatrici dirigenti già invischiati in vicende giudiziarie, nomine poi bocciate dall’Anac, conferma tutta l’inadeguatezza della Giunta Raggi. E mentre sul territorio continuano a cadere gli alberi, con parchi, aree verdi in periferie e ville storiche in completo stato di degrado e abbandono, l’assessore all’Ambiente risponde puntualmente che sono in corso i monitoraggi. La realtà è che invece la manutenzione è bloccata proprio per via del pasticcio delle nomine. Un caos che fa il paio con la macrostruttura varata dal sindaco la scorsa settimana, che premia le figure più vicine al cerchio grillino – con alcuni casi anomali di incarichi dirigenziali paracadutati – mentre vengono tenuti all’angolo dirigenti che […]

Nuovo caso di”Trasparenza M5S”superconsulente in Ama AMA: “INTERROGAZIONE ED ESPOSTO PER SUPERCONSULENTE GRILLINA”

“La trasparenza per i 5 Stelle è solo uno slogan da campagna elettorale, o semplicemente un karma per intortare militanti ed elettori, visto che all’atto pratico in quasi due anni di consiliatura nessuno ha ancora visto niente. Ulteriore conferma è il nuovo caso della superconsulente ingaggiata a peso d’oro in Ama e che si aggiunge ai casi eclatanti dell’ex assessore all’Ambiente Muraro o del plurinominato Simioni che ricopre insieme le cariche di presidente, Ad e Dg in Atac, giusto per fare qualche esempio. Da quanto riportato sulla stampa sembrerebbe quindi che la Maffini, ex capo staff dell’assessore Montanari abbia lavorato per Ama con profumate prestazioni con l’incarico di occuparsi della revisione del sistema di raccolta differenziata, peraltro ferma al palo come confermano i recenti dati pubblicati anche dagli organi d’informazione. Sempre alla faccia della trasparenza emergerebbe ora un’altra e sostanziosa consulenza da 96mila euro per un anno. Poiché è molto […]

Casal Bertone sventato nuovo accampamento rom CASAL BERTONE: “GRAZIE A NOSTRA DENUNCIA FORZE ORDINE HANNO SVENTATO NUOVO ACCAMPAMENTO ROM”

“Ringraziamo le Forze dell’Ordine per l’intervento immediato di questa mattina in via Casal Bertone dove grazie alla denuncia di Fratelli d’Italia sono riusciti a sventare un nuovo, l’ennesimo, accampamento rom nel Municipio IV. Alla faccia delle promesse dei grillini non solo i campi nomadi sono ancora tutti in piedi ma addirittura ne spuntano altri nuovi. Amministrazione Raggi conferma abusivismo e illegalità in città”. E’ quanto dichiarano in una nota congiunta gli esponenti di Fdi, Fabrizio Ghera capogruppo in Campidoglio, Gianni Ottaviano capogruppo nel Municipio IV e Matteo Mariani circolo di Fdi Casal Bertone.

Concordato Atac bocciatura dei Giudici ATAC: “BOCCIATURA DEI GIUDICI SU CONCORDATO È FALLIMENTO 5 STELLE”

“Come Fratelli d’Italia lo abbiamo denunciato fin dall’inizio: la strada del concordato rappresentava  – come di fatto sta accadendo – un salto nel buio sia per l’azienda che per i dipendenti, ma il sindaco di Roma ha preferito fare orecchie da mercante e ha tirato dritto. E’ notizia di oggi che proprio il concordato preventivo sottoposto al Tribunale è per i giudici ‘inidoneo’ e approssimativo anche sotto i profili tecnici. Perizie sballate, immobili sottostimati, attestazioni lacunose e addirittura non viene contemplata l’ipotesi di un insuccesso della procedura. In sostanza, il programma di risanamento del sindaco e dalla sua armata Brancaleone è inadeguato, un quadro che fa acqua da tutte le parti. Una situazione preoccupante che mette a rischio l’azienda e i lavoratori, e di fronte ci sono 70 giorni per evitare il crac targato grillini, per il 30 maggio infatti è fissata l’udienza in Tribunale e per quella data Atac dovrà […]