Il ‘presidente imboscato’ della Regione Lazio pensi ai cittadini REGIONE LAZIO: “ZINGARETTI ‘PRESIDENTE IMBOSCATO’ PENSA A RIFUGIATI E NON A TERRITORIO. SOLDI PER SPRAR SONO SCHIAFFO A CITTADINI”

Il ‘presidente imboscato’ della Regione Lazio conferma di pensare più alla sua corsa verso la segreteria del Pd che al territorio che dovrebbe governare. Dichiarare che ‘nella legge regionale di bilancio sono stati stanziati 1,2 milioni di euro per non far chiudere gli Sprar’ è uno schiaffo ai cittadini del Lazio. Zingaretti pensa ai rifugiati anziché risanare la sanità, lasciata al collasso, occuparsi della gestione dei rifiuti – con il piano regionale in attesa da 6 anni – mentre si rimpalla le responsabilità con la sindaca Raggi. La Regione Lazio rimane con le sue emergenze..ma Zingaretti si preoccupa solamente degli immigrati.

 

È quanto dichiarano in una nota congiunta gli esponenti regionali di Fdi, Fabrizio Ghera capogruppo e Chiara Colosimo consigliere.