La sindaca prende i meriti su opere avviate da altri PIETRALATA: “RAGGI TAGLIA NASTRO SU OPERA CENTRODESTRA. SDO ANCORA IN ALTO MARE, MUNICIPIO IV ATTENDE RIQUALIFICAZIONE”

“Spiace che stamane la sindaca di Roma nell’aprire la nuova viabilità inerente lo Sdo Pietralata non abbia ricordato che quest’opera fu avviata e portata avanti dall’amministrazione di centrodestra. E solo oggi, dopo 6 anni di ritardi e rinvii, viene aperto parzialmente un tratto di via Morello. Non solo, le altre opere riferite allo Sdo sono in alto mare, come il sottopasso, il cavalcavia, la pista ciclabile, l’allaccio alla tangenziale e la mancanza di parcheggi. Non solo ritardatari ma anche pasticcioni: i grillini stanno effettuando i lavori per l’istallazione di un impianto semaforico tra via dei Durantini e via Filippo Meda, intervento che di fatto andrà a vanificare la futura realizzazione della rotatoria.  Ci chiediamo quanto tempo ancora ci vorrà perché la giunta pentastellata completi lo Sdo? Il Municipio IV non vuole passerelle ma attende interventi di riqualificazione, come ad esempio il Print Pietralata lasciato marcire dai grillini in qualche cassetto di Palazzo Senatorio”.

E’ quanto dichiarano in una nota congiunta gli esponenti di Fdi, Fabrizio Ghera capogruppo alla Regione Lazio e Gianni Ottaviano capogruppo nel Municipio IV.
Condividi: