Maltempo amministrazione 5 Stelle fa acqua COMUNE: “DA RAGGI NESSUNA MANUTENZIONE MA SOLO INTERVENTI IN EMERGENZA, ROMA NON MERITA QUESTO DEGRADO”

“La sindaca grillina è in evidente affanno e dopo oltre due anni di consiliatura la gestione del maltempo è solo l’ultima falla dell’amministrazione 5 Stelle. Come Fratelli d’Italia, al di là delle condizioni meteo avverse, riteniamo che il problema sia più complesso e riguarda in particolare il tema delle manutenzioni. Le buche e le voragini disseminate in città non si sono aperte in questi giorni, ma sono sotto gli occhi della Giunta Raggi fin dal giorno del suo insediamento, eppure ancora non sono state messe in sicurezza le arterie maggiormente dissestate e più pericolose. Lo stato delle alberature, che in queste ore ha toccato il picco per caduta di alberi di grande fusto in tutti i quadranti di Roma, non è manutenuto con gravi ritardo sul monitoraggio e sugli interventi – come denunciato da tempo da Fdi. In tutto questo i bandi di gare e le procedure di aggiudicazione sono ancora a carissimo amico, e ciò pregiudica la possibilità di intervenire secondo criteri di programmazione. Attivare il Coc, il Centro operativo comunale, per coordinare le operazioni, chiudere le scuole benché stamane il nubifragio non sia avvenuto, scatenando le proteste dei cittadini e dei presidi, significa continuare a lavorare in emergenza. Sarebbe riduttivo ricondurre i disagi di oggi al maltempo di queste ore, la realtà è che i grillini in questi anni hanno evidenziato grande incapacità e inadeguatezza, ad oggi ancora nessuna pianificazione e la Capitale d’Italia non merita certamente questo degrado”.

E’ quanto dichiarano in una nota congiunta gli esponenti di Fdi, Andrea De Priamo capogruppo di Fdi in Campidoglio e Fabrizio Ghera capogruppo alla Regione Lazio.