Proposta da Fdi riduzione Tari del 50% a librerie e teatri RIFIUTI: DIMEZZARE TARI PER LIBRERIE E TEATRI

Approda finalmente in Aula Giulio Cesare la proposta siglata Fdi di ridurre del 50% la Tari a librerie e teatri, in considerazione della esigua quantità di rifiuti prodotti dal loro esercizio. L’obiettivo e’ dare a questi fondamentali presidi culturali un aiuto concreto, che attenui gli effetti della crisi, un piccolo sostegno, anche morale, che faccia sentire a librai e imprenditori del teatro, la vicinanza delle istituzioni. Presentata l’estate scorsa dall’allora capogruppo di Fdi in Campidoglio Fabrizio Ghera, attualmente capogruppo alla Pisana, la delibera che sarà discussa domani dall’Assemblea capitolina, ha ottenuto il benestare degli uffici competenti, ma viene trattata con molto ritardo a causa della melina del presidente della commissione Bilancio, che per oltre 8 mesi ha deliberatamente evitato di prenderla in esame. l’auspicio e’ che la maggioranza capitolina, colga l’importanza e la necessità del provvedimento e non frapponga altri ostacoli alla sua approvazione.

E’ quanto dichiarano Fabrizio Ghera, capogruppo Fdi alla Regione Lazio e Andrea de Priamo, capogruppo Fdi in consiglio Comunale di Roma.